scenario di nascita

baby anne geddesCome sono stato/a concepito, come ho vissuto il periodo della gravidanza e infine come sono nato, come sono nata?
Da quell'attimo prima del concepimento, per tutta la gravidanza fino al momento della nascita,
ogni accadimento viene memorizzata a livello cellulare, nell'assoluta innocenza dall'essere che sarà.
Ogni mio atteggiamento, modo di mostrarmi e di essere, sarà totalmente influenzato da quella memoria.

Sono nato a tempo? prima o dopo le "classiche 42 settimane"?
Ero desiderato/a, atteso, del sesso voluto?
Sono un figlio legittimo o no?

...e come è stato il parto? sono nato podalico o in altro modo?
Oltre a madre natura, qualcuno è dovuto intervenire per farmi nascere? come?

Nelle sessioni di rebirthing individuali, come negli esperienziali di gruppo, si dedica uno spazio allo scenario di nascita, a quelle memorie narrate dai genitori, parenti o amici presenti. Aquello che anche se non so come e perchè sono certo di ricordare.

Ogni scelta della vita che andremo a vivere, ogni accadimento che avverrà, ha avuto origine da un'accordo pattuito tra la mia anima e coloro che ho scelto e che hanno accettano di divenire mia madre e mio padre.
Qualsiasi cosa sto vivendo o mi è successa, per quanto strano possa apparirmi; non avviene per caso, ha un senso!
Mi dico che non capisco, che sono sfortunato, che non me la merito. Ma sento anche che non è così.
La paura solitamente è il motivo per la quale non la accetto e per cui fuggo.
Fermati. Ascolta il tuo respiro, rimani attento a quell'emozione senza diventare quell'emozione e con cura, con gentilezza arrenditi a quello che c'è.

 

 

 

yingyangRESPIRO CONSAPEVOLE - essere nel presente
Giovanni Licandro, insegnante di respiro e di presenza
scrivia@giovannilicandro.it   | skype: giovanni.licandro  |  mobile: 349 1992313

counselling, coaching, mediazione familiare, ascolto, meditazione sul cuscino, meditazione in acqua, rebirthing, tecniche di respiro

impaginazione, testi e immagini sono in prevalenza da me creati
elementi prelevati dalla rete appartengono ai rispettivi autori o proprietari  |  privacy